Rosaria Cascio

50 anni d’età, insegnante da 20 anni di materie letterarie nei licei di Palermo.
Padre Puglisi è suo insegnante di religione al liceo “Vittorio Emanuele II” nel 1978 e le propone di entrare nei gruppi giovanili da lui promossi all’interno del Centro Diocesano Vocazioni (CDV). Da allora instaura un profondo rapporto di conoscenza ed amicizia personale che termina soltanto con l’uccisione del sacerdote.
Dopo la morte di Padre Puglisi tiene incontri pubblici di testimonianza sulla figura e l’opera del sacerdote ed ha partecipato a numerose iniziative in tutta Italia. Nel 2006 è invitata in Australia dalla comunità di siciliani emigrati in diversi continenti che si sono radunati a Melbourne per affrontare il tema della legalità. Nel 2005 contribuisce a fondare l’Associazione di volontariato “Padre Pino Puglisi. Sì, ma verso dove?” insieme ad altre persone che hanno vissuto esperienze di vita con Padre Puglisi sia a Brancaccio che negli anni precedenti della sua vita. Di questa Associazione è Presidente e cura il sito web www.simaversodove.org
Per diversi anni ha collaborato alla cura ed all’aggiornamento dell’Archivio dell’Arcidiocesi di Palermo per la causa di beatificazione di Padre Puglisi raccogliendo tutto quanto esiste direttamente riconducibile a lui (documenti personali, video, audio, foto, relazioni…) o quanto viene negli anni prodotto su di lui (articoli, libri, film e filmati, documentari…).
L’esperienza cumulata l’ha portata ad indagare il “metodo Puglisi” ossia la metodologia pastorale, pedagogica e sociale da lui seguita nei diversi ambiti del suo impegno umano e sacerdotale : gruppi giovanili, gruppi di impegno e di lavoro, scuola, territorio, comunità, parrocchia. Ha studiato il modo in cui il Beato ha impostato la pastorale nel quartiere di Brancaccio riuscendo, in tal modo, a dare talmente fastidio alla mafia da diventarne vittima.
Per questi motivi ha partecipato a diverse trasmissione televisive dedicate alla conoscenza del Beato Puglisi ed ha scritto diversi articoli e relazioni durante convegni nazionali antimafia.

 

Comments

comments

Be the first to comment on "Rosaria Cascio"

Leave a comment

Your email address will not be published.


*